LA SICILIA SI CONFERMA MERCATO STRATEGICO PER GNV

Il top management della Compagnia incontra Istituzioni e partner commerciali a Palermo

Palermo, 14 dicembre 2016 – Doppio appuntamento per GNV in Sicilia: la Società ha organizzato oggi due eventi a Palermo, per incontrare le istituzioni locali e i clienti del settore merci, sottolineando nuovamente il profondo legame con il territorio, l'importanza dell'hub palermitano e la centralità della Sicilia nelle strategie di sviluppo della Compagnia.

In occasione delle imminenti festività natalizie, GNV ha invitato a bordo del traghetto SnavLazio le maggiori cariche istituzionali palermitane per un light lunch, tra cui i rappresentanti del Comune di Palermo, di Confindustria e Confcommercio Palermo, i maggiori esponenti dei Consolati del Marocco e delle Tunisia, oltre naturalmente alle cariche religiose, ai vertici della Capitaneria di Porto, della Marina Mercantile, e dell’Autorità Portuale di Palermo.

A conferma della strategicità del mercato siciliano lo scorso 22 Novembre GNV ha annunciato, insieme all’Autorità Portuale di Palermo, la firma dell'accordo per la concessione di 8 anni del Molo di Santa Lucia, un’area portuale di quasi 20mila metri quadri del Porto di Palermo; alla concessione attuale di 11mila metri quadri, si aggiungono così ulteriori 5.000 metri di piazzale e i 20mila metri del Molo Santa Lucia, per un totale di 36mila metri quadri di area portuale, per i quali GNV ha previsto un investimento di oltre 500mila Euro finalizzato alla riqualificazione del compendio e alla ristrutturazione delle aree di biglietteria e stoccaggio.

L'investimento nello scalo siciliano consentirà a GNV di migliorare e semplificare le fasi operative a favore della clientela, consentendo un rafforzamento della competitività del settore merci, a cui è dedicato il secondo appuntamento della giornata: oltre 80 clienti del settore merci di GNV sono invitati alla cena di gala presso la suggestiva cornice di Villa Boscogrande.

I due momenti sottolineano la rilevanza del mercato palermitano per il business di GNV: la Compagnia, che nel 2015 ha movimentato 1,6 milioni di metri lineari di merce e oltre 700mila passeggeri nel capoluogo siciliano, collega Palermo con i principali porti della dorsale tirrenica grazie ai collegamenti giornalieri con Genova e Napoli e alle linee Palermo-Civitavecchia e Termini Imerese-Civitavecchia, a cui si aggiunge il nuovo collegamento da Palermo per il porto di Marsaxlokk, a Malta, inaugurato lo scorso 16 ottobre.