GNV: 1000 STUDENTI A BORDO DELLA “NAVE DELLA LEGALITÀ”

La Compagnia ospita ragazzi provenienti da tutta Italia a bordo della M/n Splendid diretta a Palermo per commemorare le stragi di Capaci e via d’Amelio

Palermo, 23 maggio 2016 – GNV è al fianco il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e la Fondazione “Giovanni e Francesca Falcone” nell’ambito del progetto la “Nave della Legalità”, il viaggio da Civitavecchia a Palermo intrapreso da un migliaio fra studenti e accompagnatori in occasione del XXV anniversario delle stragi di Capaci e via d’Amelio, a completamento di un percorso di educazione alla cultura della legalità e alla lotta alle mafie.

Nell’ambito dell’accordo con il MIUR – che promuove l’iniziativa a partire dal 2002 - GNV offrirà a 880 studenti provenienti da tutta Italia e a 220 accompagnatori la sistemazione in cabina e il pernottamento a bordo della M/N Splendid, in partenza il 22 maggio da Civitavecchia con arrivo a Palermo il 23 maggio e di ritorno la sera stessa.

Il viaggio sulla “Nave della Legalità” è dedicato alle scuole vincitrici del concorso nazionale promosso ogni anno dal Ministero dell’Istruzione e dalla Fondazione “Giovanni e Francesca Falcone” e alle scuole che si sono particolarmente distinte nel panorama nazionale per l’attivazione di progetti sulla legalità e la lotta a qualsiasi atteggiamento mafioso.

La nave Splendid di GNV, che accoglie i ragazzi della “Nave della Legalità”, è partita ieri alle 19 dal Porto di Civitavecchia dopo il saluto della autorità presenti in banchina: dopo la cena a bordo, hanno preso parte a una conferenza stampa e a un dibattito dedicato ai temi della legalità.

Oggi, all’arrivo a Palermo, gli studenti della “Nave della Legalità” si sono uniti a migliaia di ragazzi per un’intensa giornata di attività che prevede la visita all’aula bunker di Palermo, la partecipazione a due cortei in partenza da via d’Amelio e dal carcere Ucciardone e infine la cerimonia di commemorazione di fronte all’Albero Falcone, messaggio di un sacrificio che la scuola vuole conservare e trasmettere a tutti i cittadini di domani.

GNV, che dal 2010 al 2014 ha ospitato le passate edizioni della “Nave della Legalità”, con l’iniziativa ribadisce il profondo legame con la Sicilia e Palermo in particolare: la prima linea operata della Compagnia infatti, fondata nel 1993, è stata la Palermo-Genova.

 

NAVE_DELLLA_LEGALITA.png