Pubblicato da & pubblicato in Itinerari.

spiagge barcellona spagnaLa Spagna, e Barcellona in particolare, è una delle mete più amate dai turisti italiani, che soprattutto in estate decidono di partire alla scoperta di questa affascinante terra, ricca di tradizioni e di movida sfrenata. Barcellona è molto apprezzata anche per le bellissime spiagge di sabbia bianca e dorata che si affacciano su uno dei tratti più spettacolari del Mediterraneo, che durante i mesi di luglio e agosto sono prese d’assalto da visitatori provenienti da ogni parte del mondo. In questo articolo vogliamo consigliarvi le 5 spiagge nei dintorni di Barcellona meno conosciute e meno affollate, dove concedersi qualche ora di relax godendo delle bellezze del mare spagnolo.

  • El Masnou – questa località della Costa Brava ha una grande tradizione marinaresca: qui, infatti, si costruivano i grandi velieri diventati famosi in tutto il mondo. Oggi il rapporto di El Masnou con il mare è ancora molto intenso, grazie alla pesca, al porto sportivo e al turismo. Le due spiagge Ocata ed El Masnou, di 2 chilometri ciascuna, sono la amate e frequentate dai surfisti di tutta la Catalogna.
  • Matarò – spiagge di sabbia bianchissima, molti spazi verdi, vita mondana, storia e cultura degne di una capitale: questa piccola perla della Costa Brava non manca mai di affascinare e stupire ogni turista che ha modo di visitarla. Le spiagge di Matarò si allungano su 5 chilometri di costa, incastonati tra il blu del Mediterraneo e il verde della catena montuosa Serralanda. Le bellissime Playa del Espigòn, Playa del Callao e Playa del Varador sono vicinissime al centro cittadino e sono dotate di ogni comodità.
  • Sant Pol de Mar – anche questa località si trova sulla costa Maresme ed ha spiagge di grande bellezza, con sabbia dorata dai granelli spessi. Questa piccola cittadina è una delle mete più amate dai barcellonesi, grazie alla natura incontaminata che la circonda e alle numerose calette che si alternano a suggestive scogliere tutte da scoprire.
  • Castelldefels – spostandoci in direzione Barcellona sud ci addentreremo nella Costa del Garraf. A soli 20 chilometri troviamo una delle spiagge più famose della zona, quella di Castelldefels, caratterizzata da sabbia fine, acque poco profonde e onde basse, ideale per i bambini o per chi vuole fare lunghe passeggiate in riva al mare.
  • spiaggia Castelldefels spagnaSitges – questo splendido paese di case bianche si trova a soli 30 minuti da Barcellona, e grazie alle tantissime attrazioni e al ricco patrimonio architettonico e divenuto uno dei punti di riferimento del turismo internazionale. Calette, grandi spiagge urbane e isolate, l’offerta di Sitges è vasta e completa e riesce a soddisfare le esigente di ogni visitatore.

Per chi volesse raggiungere la Spagna e partire alla scoperta di tutte le più belle spiagge, ricordiamo che Grandi Navi Veloci mette a disposizione una linea di traghetti per il porto di Barcellona da Genova e Tangeri.