Pubblicato da & pubblicato in Itinerari.

Barcellona da vedereBarcellona è una delle città più amate dai turisti italiani e ogni anno presa d’assalto sia in estate che durante gli altri mesi dell’anno! La capitale della Catalogna sa offrire al turista in visita non solo un elevato numero di attrazioni, architettoniche e culturali, ma anche e soprattutto una movida tutta da scoprire!

Qui di seguito vi elenchiamo i 10 luoghi più belli di Barcellona che a nostro parere non possono non essere visitati durante un viaggio nella città più amata della Spagna!

  • La Sagrada Familia: è la grande basilica cattolica realizzate da Antoni Gaudì, il padre del modernismo catalano. Questa opera, emblema della Catalogna, è una delle poche opere al mondo tutt’oggi in costruzione. E’ dal 1882, anno in cui inizio la sua realizzazione, che la costruzione viene portata avanti senza un progetto definitivo lasciato dall’architetto. Ad oggi si suppone che i lavori saranno ultimati nel 2026. La Sagrada è aperta da Ottobre a Marzo dalle 9 alle 18 e da Aprile a Settembre dalle 9 alle 20. Il biglietto d’ingresso costa 12,50 euro. E’ inoltre possibile fare una visita guidata all’interno della basilica con audio guide in lingua (catalano, spagnolo, inglese, francese, italiano, russo, portoghese e tedesco) al costo di 16,50 euro. Per maggiori informazioni vi consigliamo di leggere il nostro articolo interamente dedicato alla Sagrada Familia.

Barcellona da vedere

  • La Pedrera (o Casa Milà) e Casa Batlló: sono due delle creazioni più astratte e fantasiose di Gaudì, opere stravaganti e bizzarre quanto estrose e degne di essere visitate!Noi vi consigliamo di entrare in almeno una delle due case di Gaudì! 😉

Barcellona da vedere

  • Parc Güel: oltre alla basilica e alle case non poteva di certo mancare il bellissimo giardino di Gaudì, un collage di architetture e mosaici dai colori caldi ed intensi. Una passeggiata all’interno di questo parco è assolutamente consigliata durante un viaggio a Barcellona!
  • La Rambla: chiunque vada a Barcellona non può non percorrere questo famoso viale, che si sviluppa per la lunghezza di circa 2 chilometri tra Plaça Catalunya e il porto vecchio. Lungo questo corso pedonale si trovano venditori di fiori, cibarie, quadri e numerosi artisti di strada che intrattengono i passanti. Davvero un luogo caratteristico, da visitare sia di giorno che durante la sera!

Barcellona da vedere

  • Mercato della Boqueria: durante una passeggiata lungo le Rambla, in direzione del porto, si trova il mercato più grande di Barcellona, la Boqueria. Qui è possibile acquistare ogni tipo di alimento, dalla carne al pesce, dalla frutta alla verdura. E’ una tappa da non mancare, soprattutto se vi trovate in zona durante l’ora di pranzo o nel pomeriggio, giusto in tempo per fare uno spuntino!
  • Plaça de Espanya: è la piazza in cui si trova l’Arena de Toros e, a un centinaio di metri, la famosa Fontana Magica di Montjuic, che tutte le sere sia in estate (dalle 21 alle 23.30) che in inverno (dalle 19 alle 21) regala a cittadini e turisti un emozionante spettacolo di luci e suoni per la durata di circa due ore!

Barcellona da vedere

  • Toros Monumental: dopo l’Arena de Toros, è l’altra arena di Barcellona nella quale si svolgono le abituali corride e all’interno della quale è possibile accedere con visita guidata. Al suo interno si trova inoltre il Museo della Monumental, un museo interamente dedicato alla storia dell’arena e ai suoi matadores.
  • Parc de la Ciutadella: è il polmone verde di Barcellona, un grande parco pubblico nel quale è possibile fare una passeggiata, un giro in barca nel laghetto centrale o semplicemente trovare un po’ di relax!

Barcellona da vedere

  • CosmoCaixa: se siete degli amanti della scienza oppure viaggiate on famiglia e durante il vostro viaggio a Barcellona volete trovare qualcosa che faccia contenti i vostri bambini, il Museo della scienza CosmoCaixa è il posto che fa per voi! Il biglietto di ingresso costa 3 euro l’intero e 2 euro per i bambini sopra i 7 anni. Per i più piccioli l’ingresso è gratuito.

Barcellona da vedere

  • Montjuic: è il promontorio situato a sud di Barcellona, dal quale si può godere di una bellissima visuale della città. E’ possibile arrivare sopra a Montjioc in autobus o taxi, oppure prendendo da funicolare o la teleferica che parte direttamente dal porto vecchio.

Barcellona da vedere

  • Le spiagge di Barceloneta: chi va a Barcellona in estate solitamente non si fa scappare l’occasione di trascorrere qualche giornata al mare. Barceloneta è la zona nella quale si trovano numerose spiagge libere e locali aperti fino a tarda notte, tra cui il famoso IceBarcelona, un pub completamente realizzatio in ghiaccio!

Se viaggiate in traghetto vi ricordiamo che con Grandi Navi Veloci potete raggiungere la Spagna con i traghetti per Barcellona in partenza da Genova. Scoprite tutte le offerte traghetti per la Spagna!