Pubblicato da & pubblicato in Itinerari.

Borghi liguri - ManarolaVoglia di un weekend tra mare, cultura e cucina? Vi proponiamo un viaggio tra case arroccate, castelli medievali, passeggiate sul lungomare e sapori genuini, alla scoperta dei borghi liguri più belli: da Apricale a Borgio Verezzi, da Varese Ligure a Manarola.

 
 
 
 
 

Partendo dalla Riviera di Ponente, a ridosso del confine con la Francia, trovate Dolceacqua. Caratterizzano questo borgo abitato da poco più di 2000 anime un dedalo intricato di stradine (“i caruggi”), il Ponte romanico e l’imponente Castello Doria.

Raggiungete Apricale, conosciuto anche come “Borgo degli artisti”, perché amatissimo dai pittori che hanno dipinto una serie di murales sulle facciate delle sue case. Il suo paesaggio suggestivo e l’accoglienza dei suoi abitanti gli sono valsi una Bandiera Arancione del Touring Club e l’inserimento nella lista de I Borghi più belli d’Italia.

Continuando in direzione Genova, dopo Pietra Ligure, imbattetevi in Borgio Verezzi: un gioiello incastonato tra l’azzurro del mare, vicoli storici e bellezze naturalistiche, tra cui le celebri Grotte colorate.

Fate un tuffo nel passato a Finalborgo: vi innamorerete del centro storico, una bomboniera che racchiude in sé testimonianze di un fulgido Quattrocento. Oltre alle porte delle mura di cinta (Porta Reale, Porta Romana, Porta Testa e Porta Mezzaluna), apprezzerete i palazzi quattrocenteschi e di epoca rinascimentale, tra cui il Palazzo del Municipio, Palazzo Cavassola, Palazzo Messea e Palazzo Arnaldi.

Spostatevi nel levante e raggiungete Varese Ligure e il suo Borgo Rotondo: ve ne innamorerete per i suoi portici, il suo castello e le sue prelibatezze culinarie (il territorio della Val di Vara è per il 55 per cento certificato “bio”).

Fate poi tappa nel placido borgo di Brugnato, ricco di arte e di storia. Imperdibili la visita alla Cattedrale, al Palazzo Vescovile, al Museo Diocesano e al Convento dei Padri Passionisti, con la Chiesa di San Francesco. Se potete, visitate Brugnato in occasione dell’Infiorata, per apprezzare i bozzetti dell’interminabile tappeto floreale che rivestirà le vie del centro storico.

Concludete il vostro itinerario dei borghi liguri più belli da scoprire nelle Cinque Terre, visitando almeno Vernazza e Manarola.

Vernazza offre un magico abitato distribuito attorno a un porticciolo e circondato da uno spettacolare paesaggio naturale: uno spettacolo per chi arriva dal mare e per chi la vede far capolino dopo una lunga escursione tra le colline.

Manarola è sospesa su uno sperone roccioso che compie un tuffo in acqua di circa 70 metri. Le sue casette formano un bellissimo alveare colorato: suggeriamo di raggiungerla attraverso la Via dell’Amore, un breve sentiero che inizia da Riomaggiore – di cui Manarola è frazione – che vi permetterà di godere a pieno dei colori e dei profumi della macchia mediterranea.

Se questo itinerario tra i borghi più suggestivi della Liguria vi ha fatto venire voglia di visitarli, cercate i traghetti GNV per Genova!