Pubblicato da & pubblicato in Itinerari.

Mercatino di Natale di NapoliNapoli è indubbiamente una delle città più belle al mondo. Il suo centro storico, con un’estensione di 10 chilometri quadrati, è il più vasto d’Europa e protetto come patrimonio dell’umanità dall’UNESCO dal 1995. Le sue strade sono ricche di storia e ricche di tradizioni.


 
 
 
 
Nel periodo natalizio le qualità della città vengono ulteriormente enfatizzate dalle luci e dalle decorazioni lungo le strade, occupate dai vari mercatini e dai magnifici presepi viventi organizzati.

I mercatini di Natale di Napoli e i presepi napoletani hanno ormai conquistato una meritata fama mondiale. Via San Gregorio Armeno è la strada dove si possono trovare le principali botteghe artigiane in cui vengono prodotte le tradizionali statuine del presepe, tutte orgogliosamente realizzate a mano. Questo particolare mercatino, unico nel suo genere, è tenuto tutto l’anno diventando parte integrante dell’identità culturale napoletana. Le statuette in terracotta create rappresentano sia i personaggi della tradizione, come la sacra famiglia, i magi e gli angeli, sia caricature di personaggi famosi del passato e del presente.

Da via San Gregorio potrete continuare passeggiando – accompagnati da rappresentazioni musicali e artisti di strada – per via San Biagio dei librai, fino a via Benedetto Croce, dove sono allestite le più belle bancarelle, godendovi l’atmosfera suggestiva e approfittando dell’occasione per acquistare qualche regalo di Natale.

In Piazza San Gaetano vengono invece organizzati dei bellissimi presepi viventi che nelle passate edizioni sono anche arrivati a contare la partecipazione di 300 figuranti. Sempre nella piazza, per gli amanti del presepe in tutte le sue forme, è d’obbligo una visita alla Basilica di San Lorenzo Maggiore, chiesa tra le più antiche della città risalente all’inizio del XIII secolo, dove sono custoditi presepi miniaturizzati ricostruiti all’interno di gusci di noce. Dalla basilica è inoltre possibile accedere alla Napoli sotterranea, area archeologica dove si possono ammirare i resti dell’antico Foro di Neapolis, centro civile e religioso della città antica.

Ma Napoli è anche tradizione culinaria, ricchissima di piatti tipici come la pizza, la parmigiana, l’impepata di cozze e le caldarroste da mangiare in strada. Tutti piatti da riscoprire ed assaporare.

Se sei a Napoli per le vacanze non perdere l’occasione di visitare i suoi unici mercatini di Natale e godere a pieno del suo spirito.

live streaming film The Shack 2017