Pubblicato da & pubblicato in Le Nostre Destinazioni.

Festa della mamma 2017La Festa della mamma porta con sé l’usanza ormai consolidata di donare qualcosa alla donna più speciale per ognuno di noi. Celebrata ogni seconda domenica del mese di maggio – che questo 2017 cade il 14 – la ricorrenza diventa l’occasione ideale per regale alle nostre madri una mini vacanza per godersi un periodo di meritatissimo relax.

 

Le mete possibili sono tante e, complice le prime temperature miti e il nostro bellissimo territorio, non c’è bisogno di andare troppo lontano. Per questo oggi vi proponiamo le tre migliori mete italiane da scoprire in famiglia in pochi giorni. Buon divertimento!

Bari, Puglia

Bari è indubbiamente una delle città più belle del sud Italia. Ricca di tradizione e cultura, il capoluogo pugliese ha tante attrazioni da scoprire, come la Basilica di San Nicola – nel cuore della città vecchia – dove sono conservate le reliquie del santo. Gli amanti di stupendi panorami, invece, possono semplicemente passeggiare per il suo lungomare mozzafiato. A meno di un’ora di macchina potrete anche visitare Alberobello, il piccolo comune italiano famoso per i suoi trulli, le caratteristiche abitazioni in pietra della tradizione pugliese.

Genova, Liguria

Genova è una città ricca di fascino e storia. La sua Via Garibaldi offre uno stile architettonico unico al mondo grazie agli sfarzosi palazzi che vi sorgono, i Rolli di Genova, riconosciuti patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 2006. Per una gita di famiglia è immancabile anche una tappa al famoso Aquario, diventato un vero e proprio simbolo della città insieme al suo faro, la Lanterna di Genova.

Palermo, Sicilia

L’ultima meta consigliata per una vacanza in occasione della festa della mamma è la Sicilia. Durante un soggiorno nell’isola non si può perdere l’opportunità di scoprire i sapori e i profumi della sua tradizione culinaria. Con tutti i deliziosi piatti della sua tradizione culinaria c’è solo l’imbarazzo della scelta: la pasta con le sarde, gli arancini, le granite e i cannoli. Potrete trovare tutto questo al mercato di Ballarò di Palermo, uno dei più antichi mercati della città e dopo passeggiare lungo una delle tante bellissime spiagge – come quella di Mondello – coi piedi nell’acqua. Il capoluogo siciliano offre però anche attrazione storiche da visitare, come il Palazzo dei Normanni, il palazzo reale della città.