Pubblicato da & pubblicato in Le Nostre Destinazioni.

Sassari SardegnaLa splendida città di Sassari è il quinto comune italiano per estensione e vanta una ricca tradizione culturale, che rende questa città molto affascinante dal punto di vista storico-artistico. Se state organizzando la vostra vacanza in Sardegna eccovi qualche dritta sulla seconda città dell’isola!

 
 

Sassari è stata terra di conquiste e invasioni da parte di aragonesi, spagnoli, austriaci e infine sabaudi. Con l’Italia unita, la città sarda ha rivestito un ruolo di rilievo soprattutto dal punto di vista militare, con la creazione dell’omonima famosa brigata.

La città vanta un’ottima cucina tipica a base di verdure e carne in perfetto stile contadino. Tra i piatti più saporiti troviamo la mineshtra ‘e fasgioru, una zuppa a base di verdure di stagione e lardo e lo ziminu un secondo di carne di agnello alla brace. Non essendo un centro costiero, Sassari non ha una grande tradizione nella preparazione di piatti a base di pesce; fatta eccezione per l’anguilla cotta sulla brace dopo essere stata marinata o condita con un filo d’olio.

Il centro storico di Sassari offre molti luoghi d’interesse, tra cui la cattedrale di San Nicola, con la sua splendida facciata in stile barocco eretta nel XVIII secolo e situata in Piazza del Duomo, il Palazzo Ducale e la centralissima Piazza d’Italia. Subito fuori della città, inoltre, trovate la suggestiva Basilica di Saccargia, in stile romanico, risalente al XII secolo. Se vi trovate a Sassari durante il periodo di Ferragosto, non perdetevi la tradizionale celebrazione della discesa dei Candelieri, che ogni anno anima tutta la città.

Noleggiando un’auto potete inoltre facilmente raggiungere l’altare preistorico di Monte d’Akkoddi, monumento megalitico scoperto nel 1954. Secondo alcune interpretazioni, l’altare preistorico sulla torre era considerato il punto di incontro tra umano e divino e un gran numero di animali sono stati sacrificati per i riti propiziatori.

Se viaggiate in camper, potete pianificare un tour della parte settentrionale della Sardegna. Una volta sbarcati in traghetto a Porto Torres, il vostro tour potrebbe iniziare dalla provincia di Sassari, visitando Alghero e il Parco Nazionale dell’Asinara. Potreste poi scendere verso il Golfo di Oristano, e godervi lo spettacolo della spiaggia di quarzo di Is Arutas.

Se state pensando ad una vacanza in Sardegna con i vostri amici o la vostra famiglia, Sassari è la destinazione che fa per voi! Consultate le nostre offerte per Porto Torres e partite a bordo di uno dei traghetti GNV per la Sardegna!