GNV E ENPA INSIEME PER GLI AMICI A 4 ZAMPE SENZA FAMIGLIA

La Compagnia di navigazione ha siglato un accordo con ENPA, l’Ente Nazionale per la Protezione degli Animali, per il trasporto gratuito dei “trovatelli” da Palermo a Genova

Genova, 2 Maggio 2016 – GNV, da sempre attenta alle condizioni di trasporto degli animali, ha stretto un accordo di partnership con ENPA, la più antica e importante associazione protezionistica d’Italia dedita alla tutela, il benessere e la protezione degli animali, per permettere ai piccoli animali meno fortunati della Sicilia di viaggiare verso la loro famiglia adottiva o strutture più attrezzate, e avere così più opportunità per un futuro migliore.

L’accordo prevede il trasporto gratuito a bordo di GNV, per tutto il 2016, di 400 amici a 4 zampe accompagnati dai volontari dell’ENPA sulla tratta Palermo-Genova, che pernotteranno nelle speciali “Cabine Amici a 4 zampe”, dedicate a tutti coloro che viaggiano con i loro inseparabili animali. La Compagnia effettuerà inoltre una donazione a favore di ENPA, per sostenere l’importante servizio sociale che l’ONLUS svolge fin dal 1871.

Questa partnership è frutto della particolare attenzione di ENPA a contrastare i fenomeni di randagismo e maltrattamento di animali e riconferma l’impegno di GNV, avviato già dal 2008, quando la Compagnia lanciò per prima nel mondo del ferry il progetto “Pets, Welcome On Board”, un servizio ripensato sulla base delle esigenze degli animali domestici, che offre loro la possibilità di alloggiare insieme ai propri padroni in cabine appositamente progettate, con una pavimentazione in linoleum di facile pulizia e un servizio quotidiano di sanificazione, oltre a un’area dedicata sul ponte esterno, in cui gli animali possano passeggiare in totale relax sotto l’attento sguardo dei padroni.

«Vogliamo dare un segnale forte – commenta Matteo Catani, direttore commerciale e marketing di GNV – avere cura e attenzione per gli animali fa parte del nostro essere e vogliamo aiutarli con quello che facciamo meglio: navighiamo anche per ciascuno di loro! Verso un futuro migliore, ovvero una famiglia adottiva o una struttura che li posso ospitare con affetto e dignità. Questo progetto è frutto della stessa attenzione che nel 2008 ci portò a realizzare per primi un servizio ad hoc: chi ha un animale domestico conosce l’impegno e l’affetto che ti legano indissolubilmente a lui, e l’accordo con ENPA è la naturale evoluzione del nostro impegno»

L’Enpa dal 1871 è attenta a tutte le problematiche legate alla tutela e al benessere dei nostri amici con la coda – dichiara Marco Bravi Presidente del Consiglio Enpa - il progetto elaborato con la preziosa collaborazione di GNV – continua - vede, da un lato, gli animali come inseparabili compagni di viaggio, ponendo così grosse basi di prevenzione all’abbandono degli animali stessi, dall’altro, una partnership assolutamente innovativa. GNV è scesa in campo al nostro fianco dando un contributo sostanziale ad un’emergenza che ha come protagonisti i cani del sud e i volontari che se ne prendono cura, spesso con importanti sacrifici personali. Il vettore nave si dimostra il più adatto per effettuare questi viaggi della speranza nel pieno rispetto delle necessità etologiche dei piccoli passeggeri a quattro zampe. Per Enti non profit come il nostro – conclude Bravi - queste sinergie sono vitali per portare avanti una missione resa ogni giorno più difficile da scarsità di risorse”.

Quest’estate, portami con te!: questo il messaggio che, questa primavera, centinaia di persone hanno ricevuto direttamente dal proprio cane.

Nel periodo cruciale delle prenotazioni per le vacanze estive, GNV torna in comunicazione con un’operazione sul territorio, firmata dall’agenzia pubblicitaria DLV BBDO, in partnership con ENPA, l’Ente Nazionale Protezione Animali di cui GNV è diventato vettore ufficiale.

Il video sarà presente sui maggiori social network e sulle pagine ufficiali ENPA e GNV con l’invito ad aiutare l’iniziativa, a condividerla e a scoprirei tutte le offerte dedicate a chi non vuol partire per le vacanze senza il proprio migliore amico: