GNV OSPITA A BORDO IL GLOBAL SERVICE MANAGEMENT MEETING DI ABB MARINE & PORTS

Servizi di bordo e accoglienza: il meeting internazionale si è svolto sulla linea Genova-Palermo


Genova, 15 settembre 2016 – GNV ha ospitato a bordo della nave La Suprema il Global Marine Service Management Meeting di ABB, ovvero l’incontro internazionale del top management della divisione Service di ABB Marine & Ports, la multinazionale svizzera specializzata nello sviluppo energetico e nell’ingegneria elettrica ed elettronica navale, presente in oltre 100 paesi del mondo.

L’organizzazione del service di ABB Marine & Ports, oltre a garantire la manutenzione, la fornitura di parti di ricambio, e il service on call, si occupa delle attività di retrofit e ammodernamento in funzione del ciclo di vita del prodotto: nel corso del meeting i Manager responsabili del Service provenienti da tutti i paesi del mondo, tra cui Finlandia, Norvegia, Germania, Olanda, Spagna e Inghilterra, ma anche Cina Singapore e US, hanno discusso delle strategie e delle prospettive future di sviluppo, illustrando e confrontandosi su iniziative tecnologiche nell’ambito dell’efficientamento energetico e dell’ammodernamento di risorse e assets.

“La scelta di avere questo incontro a bordo di GNV è legata al fatto che ne conosciamo bene il prodotto, grazie alla parnership che da tempo si è creata tra le due aziende – sottolinea Daniele Patuelli, Vice President Automation Marine Service di ABB – la preparazione e l’accoglienza del personale ci consentono di offrire un servizio di alta qualità ai colleghi ospiti provenienti da tutto il mondo e allo stesso tempo di affrontare temi di lavoro complessi in modo flessibile, discreto e rilassato”.

La nuova business unit di GNV si inserisce in questo contesto, offrendo un prodotto completo e flessibile per tutte le esigenze, quale che sia la durata, il numero di ospiti e il tipo di manifestazione: grazie agli spazi a disposizione, estremante versatili e confortevoli, e all’accoglienza dei servizi di bordo, la divisione MICE – Meetings, Incentives, Conferences & Events – consente di offrire un servizio qualitativamente molto alto e adattabile a tutti gli eventi.

“Gli aggiornamenti significativi e le ottimizzazioni di gestione di bordo apportati sui nostri traghetti – ha sottolineato Antonio Campagnuolo, Marine Operations Director di GNV - ci garantiscono navi tecnologicamente ancora più avanzate e sostenibili. Siamo, e vogliamo continuare ad essere, attori presenti e proattivi nel fornire un servizio di trasporto efficiente e sicuro attraverso investimenti importanti per l’efficienza delle nostre navi”.

ABB è stata negli anni un importante partner della Compagnia, fornendo svariati sistemi di bordo, dagli azionamenti ai quadri elettrici fino ai sistemi di automazione, e, quando necessario, servizi in grado di garantire tempestivi interventi in qualsiasi parte del Mediterraneo: la Compagnia ha vinto infatti l’ABB Energy Efficiency Award nel 2014, in seguito all’installazione degli inverter all’apparato motore di unità della propria flotta, migliorando le prestazioni energetiche delle navi.

ABB Marine & Ports ha inoltre concordato con GNV un piano triennale di interventi di miglioramento dell’efficienza delle proprie navi, proponendo e sviluppando soluzioni di upgrade specifiche, con hardware di ultima generazione e software ottimizzati.

Infine ad aprile 2016, GNV ha concluso con ABB Turbocharging, leader per la produzione e la manutenzione di turbocompressori per motori diesel e gas, un accordo a lungo termine di gestione e manutenzione (Fixed rate service agreement), che copre 7 navi della flotta GNV, per un totale stimato di circa 118 interventi, in modo da garantire una migliore prestazione dei motori delle navi in flotta, e massimizzarne l'efficienza propulsiva.