GNV RADDOPPIA LA LINEA CON TERMINI IMERESE

Dal 23 Marzo al via il raddoppio della linea Civitavecchia -Termini Imerese con l'impiego della nave Kriti I

Genova, 21 marzo 2017 – GNV ha annunciato oggi il raddoppio della linea Civitavecchia -Termini Imerese nel corso di un evento tenutosi a bordo della M/n Splendid.

Il legame storico tra la Sicilia e GNV si traduce così in un’offerta più ampia dei collegamenti con il porto di Civitavecchia che la Compagnia, da sempre attenta alle richieste dei propri clienti, si è impegnata a sviluppare per rispondere alle nuove esigenze dei clienti merci della Sicilia, e offrire un servizio ancora più completo ai clienti del Centro Italia che negli anni hanno premiato, e continuano a premiare, GNV

Il collegamento Civitavecchia - Termini Imerese rappresenta per noi un’occasione per sviluppare la nostra presenza in una realtà portuale in crescita, alternativa strategica per i collegamenti merci e passeggeri della Sicilia orientale – ha dichiarato Matteo Catani, Amministratore delegato di GNV – Questa è una linea che ha mostrato di essere apprezzata e siamo certi che ci sia l’interesse da parte di tutti gli operatori di poter fare affidamento su un servizio giornaliero, che rappresenta un elemento estremamente interessante anche per la Sicilia Orientale: siamo felici di poter rispondere positivamente alle richieste di un mercato che da anni ci conosce, ci apprezza e ci sceglie”.

Il raddoppio dei collegamenti consentirà di agevolare tutti coloro che hanno la necessità di un porto a servizio della Sicilia Orientale: Termini Imerese, infatti, si trova in prossimità dell’imbocco della via più veloce che porta a Catania, la strada E932, e sulla via che collega Palermo a Messina, la E90.

Il porto di Termini Imerese, rappresentando a tutti gli effetti l'estensione verso oriente del polo portuale gestito dall'Autorità Portuale di Palermo, nel tempo si è potuto specializzare in operazioni complementari a quelle già condotte dalla Compagnia nel porto del capoluogo, collocato nel centro storico della città. In particolare, grazie al potenziamento dei collegamenti attivati da GNV, il porto di Termini Imerese consente di evitare il traffico cittadino offendo così una rapida ed efficiente via di uscita per tutta la categoria merceologica del fresco e dell'ortofrutta proveniente in gran parte dalla Sicilia orientale, che ha la necessità di raggiungere i mercati del centro e del nord Italia nell'arco delle 24 ore.

GNV ha inaugurato la linea Civitavecchia - Termini Imerese nel 2011, con due partenze settimanali il mercoledì e il venerdì: a partire dal 23 Marzo 2017 la Compagnia opererà quindi 12 partenze settimanali collegando da un lato Civitavecchia e dell'altro i porti di Termini Imerese e Palermo, garantendo una copertura ancora più capillare a vantaggio di passeggeri e trasportatori.