Grandi Navi Veloci: apre i nuovi collegamenti tra Francia e Marocco

Lunedì 07 Maggio 2012 

Grandi Navi Veloci consolida la propria presenza in Marocco avviata nel 2007 e inaugura due nuove linee che collegheranno il porto francese di Sète con i porti di Tangeri e Nador.

Grandi Navi Veloci annuncia l'apertura dei collegamenti tra i porti di Tangeri e Nador in Marocco e il porto francese di Sète, a partire dal prossimo 26 Maggio.

Le Autorità del Regno del Marocco hanno accolto la richiesta depositata lo scorso 20 Febbraio da Grandi Navi Veloci per operare due nuove linee, garantendo così un viaggio settimanale tra lo scalo marocchino di Tangeri e il porto francese di Sète – che da metà giugno avrà cadenza bisettimanale – e un collegamento settimanale tra Nador e Sète.

 

Il legame storico tra il Marocco e la Francia si è tradotto in due nuovi collegamenti che Grandi Navi Veloci, da sempre attenta alle richieste dei propri clienti, si è impegnata a sviluppare, per rispondere alle nuove esigenze dei cittadini marocchini residenti in Francia e offrire un servizio ancora più completo ai clienti del Nord Africa che negli anni hanno premiato, e continuano a premiare, Grandi Navi Veloci.

"Le Autorità del Regno del Marocco hanno premiato il nostro impegno e la serietà della nostra compagnia – ha dichiarato Ariodante Valeri, Direttore Generale di Grandi Navi Veloci – Le prime consultazioni erano iniziate tre anni fa: siamo felici di poter rispondere positivamente alle richieste di un mercato che da anni ci conosce, ci apprezza e ci sceglie".

Grandi Navi Veloci ha inaugurato la prima linea per il Marocco nel 2007: oltre alle tre partenze settimanali, rispettivamente da Genova e da Barcellona verso Tangeri, dal prossimo 26 Maggio la Compagnia opererà quindi due nuove linee che collegheranno la Francia e il Marocco, per un totale fino a 16 viaggi settimanali da e verso il Marocco.