GNV: Nel 2014 fatturato a 311 milioni di €

Stabile il MOL, migliorano il risultato netto d’esercizio e la posizione finanziaria netta

Genova, 1 Giugno 2015 – GNV ha chiuso l’esercizio 2014 con un fatturato che si attesta a 311milioni di € e un margine operativo lordo sostanzialmente stabile a 42,0 milioni € rispetto ai 44,1 milioni € del 2013, per un’incidenza sul fatturato del 13,5%.

Migliorano inoltre il risultato netto d’esercizio, che riduce la perdita da circa 18 milioni € nel 2013 a circa 3,6 milioni € nel 2014, nonché la posizione finanziaria netta, che passa da 317,5 milioni € a circa 309,8 milioni €.
“Proseguiamo – spiega Roberto Martinoli, presidente e Amministratore Delegato di GNV, commentando i dati contabili approvati dall’assemblea dei soci – il percorso di miglioramento dell’efficienza e di ricerca di nuovi spazi di mercato avviato ormai tre anni fa. Il MOL stabile e il miglioramento della posizione finanziaria netta confermano che l’azienda è sana. Naturalmente lo scenario economico resta complesso e rimane ancora molto lavoro da fare, tuttavia la strada che abbiamo imboccato è quella giusta e abbiamo il dovere di guardare con fiducia al futuro”.

Con 10 navi e quasi 1200 dipendenti, GNV è la 5° Compagnia di traghetti al mondo per numero di letti disponibili, la 9° per capacità di trasporto in metri lineari e la 10° per tonnellaggio della flotta. La Compagnia ha negli anni avviato un processo di internazionalizzazione delle linee, e oggi opera 8 collegamenti internazionali, da e per Marocco, Tunisia, Spagna e Francia, e 5 rotte nazionali, di cui 4 verso la Sicilia e una stagionale verso la Sardegna.