Pubblicato da & pubblicato in In Viaggio con GNV.

“Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali” – Immanuel Kant. Niente è paragonabile al legame che si crea tra un animale e il suo padrone ma con l’arrivo dell’estate ci si trova costretti a prendere alcune decisioni drastiche e infelici: separarsi temporaneamente dall’amico peloso (affidandolo ad un pensione per animali, a parenti o amici di fiducia) o rinunciare alle vacanze estive pur di rimanervi accanto.

Viaggiare in traghetto con gli animali domestici

 

GNV, da sempre schierata dalla parte dei 4 zampe e di coloro che non possono stare senza i loro adorabili animali domestici, persino in vacanza, ha creato  “Pets welcome on board, un servizio che offre vantaggi esclusivi per viaggiare con cane e gatto nel comfort più totale e senza rinunciare a nulla.

Alcuni traghetti della flotta GNV dispongono infatti di “cabine a 4 zampe”, pensate per permettere ad animali e padroni di trascorrere l’intero viaggio insieme. Questi speciali alloggi sono dotati di pavimentazione in linoleum, facilmente lavabile, e provvisti di un servizio di sanificazione quotidiano per assicurare la massima igiene. Laddove mancassero tali sistemazioni, si potrà comunque optare per canile o gattile oppure per il Fido Park, un’area coperta situata sul ponte esterno della nave dove è giocare e passeggiare liberamente con i vostri amici. Ricordiamo, tuttavia, che per ragioni di sicurezza e nel completo rispetto di tutti gli altri passeggeri è necessario munirsi di guinzaglio e museruola al di fuori degli spazi appositamente dedicati agli animali e in prossimità dei luoghi pubblici.

Manuale di bordo per l’amico a 4 zampe

Viaggiare sui traghetti GNV con il proprio amico peloso implica accortezze e doveri da rispettare, quali l’avere sempre con sé:

  • la certificazione veterinaria di buon stato di salute dell’animale e il libretto sanitario con le principali vaccinazioni e profilassi (vaccinazione di base, vaccinazione antirabbica solo se richiesta, sverminazione contro le parassitosi intestinali e trattamenti antiparassitari contro pulci e zecche);
  • scorte di cibo e ciotole per l’acqua;
  • museruola e guinzaglio;
  • paletta e sacchetti igienici;
  • collare o pettorina con il nome del proprietario, in caso di improvviso smarrimento.

 

Consigli utili

Una volta scesi dal traghetto, è buona norma:

  • informarsi sulle cliniche veterinarie vicine ai luoghi di villeggiatura;
  • informarsi sui negozi di cibo e di articoli per animali;
  • non dimenticare guinzaglio, museruola e sacchetti igienici durante gli spostamenti;
  • evitare le spiagge e i luoghi pubblici contrari alla cultura pet friendly, per non incorrere in sanzioni che possono variare dai 100 ai 1000 euro;
  • scegliere strutture balneari e non, appositamente attrezzate.

 

Mete ideali per te e il tuo cane

Terminati i consigli su cosa fare e non fare durante una pet-holiday che si rispetti, suggeriamo alcune location dog-friendly dove trascorrere una vacanza all’insegna del relax e del divertimento con il vostro FIDO.

Spiagge per cani

 

Un tuffo in Sardegna

La spiaggia di Lu Postu
Si tratta di una delle prime spiagge pet-friendly di Arzachena ad essere state autorizzate ad ospitare cani e gatti e una delle più fornite per numero di kit personali e palette igieniche. L’arenile di sabbia e ciottoli e il fondale basso e sabbioso sono il luogo ideale per i giochi e gli spostamenti dei vostri compagni pelosi

La spiaggia di Poltu Liccia
Anche essa spiaggia pet-friendly, è famosa per le numerose calette, le rocce e la ricca macchia mediterranea. L’ambiente selvaggio e incontaminato permette a cani e padroni di godere di completa libertà e autonomia

La spiaggia di Sciumara
Area balneare nei pressi di Cannigione e poco distante dal meraviglioso arcipelago della Maddalena, è conosciuta per il panorama mozzafiato e le specie animali rare e protette che abitano la zona. È l’ambiente ideale per gli amanti del birdwatching in quanto habitat di fenicotteri e cormorani.

Il Porto Fido
Santa Teresa di Gallura nei pressi di Olbia; è uno degli arenili più attrezzati della costa settentrionale che mette a disposizione ciotole, fontanelle e docce per assicurare il totale benessere dell’amico a 4 zampe. Grazie ai sentieri sterrati che costeggiano il litorale, è possibile unire al bagno in mare una sana passeggiata nella natura sarda.

Divertimento in Liguria

Il Bau Village
Si trova ad Albisola Marina in provincia di Savona. È la prima spiaggia italiana a quattro zampe aperta nel 1997 e provvista di percorsi e campo agility per cani di tutte le taglie. Direttamente in struttura è possibile partecipare a corsi cinofili organizzati dalla S.I.C.S (Scuola Italiana cani salvataggio) e a training comportamentali gestiti da uno staff qualificato.

Pluto Beach
Situata a Spotorno in provincia di Savona, è un lido attrezzato per animali e padroni che desiderano trascorrere il tempo libero tra divertenti iniziative e giochi di gruppo.

Il Baba Beach
Si trova nella cittadina ligure di Alassio. È una struttura privata con elegante terrazza ombreggiata da pini marittimi (Terrazza Snoopy) dove divertirsi e stare al fresco con l’amico a 4 zampe.

Infine, per chi preferisce una struttura tranquilla ad ingresso libero, suggeriamo gli arenili di Finale Ligure, che garantiscono servizi di qualità e un ambiente sicuro e sereno per cani e padroni, la spiaggia di Ospedaletti a Imperia e quella di Sanremo a cui si può accedere solo con libretto sanitario e museruola.

Sicilia tra divertimento, mare e verde

A differenza di Sardegna e Liguria, la proposta sicula è meno variegata ma ugualmente interessante se si desidera visitare l’isola alternando al mare lunghe passeggiate nel verde. In particolare, suggeriamo:

  • il lido Pam Pam: spiaggia palermitana attrezzata per accogliere bambini e amici a 4 zampe, è la giusta occasione per coloro che vogliono godersi una giornata di sole e di mare in una delle isole più belle del Mediterraneo;
  • la Dog Paradise City: parco giochi per cani nel centro di Palermo, offre servizi di addestramento e attività ludiche che vengono organizzate giornalmente da uno qualificato staff di educatori cinofili;
  • infine, segnaliamo i percorsi pet-friendly nel suggestivo parco dell’Etna. A 200 km da Palermo è la scelta migliore per chi non può rinunciare a lunghe e piacevoli passeggiate ai piedi del vulcano più grande d’Italia.

 

Cosa aspetti a partire? Scegli la meta perfetta prenota subito il tuo prossimo tragetto GNV, per una meravigliosa vacanza insieme al tuo fedele amico a 4 zampe!