Pubblicato da & pubblicato in Itinerari.

bioparco roma giraffaOggi vi proponiamo un viaggio ricreativo all’insegna della natura, alla scoperta del mondo animale e naturale, grazie ai 18 ettari di emozioni del Bioparco di Roma. Situato a Villa Borghese, nel cuore della città, è uno dei giardini zoologici più antichi d’Europa, che, nato nel 1908, ha poi abbandonato la concezione di zoo tradizionale avviando un progressivo smantellamento delle barriere visive tra animali e visitatori e migliorando le condizioni di vita degli ospiti non umani accolti in questa struttura.

Il Bioparco di Roma attualmente ospita più di 1000 animali di 200 specie diverse che vivono in aree speciali che riproducono il loro habitat naturale e dispone di spazi culturali ed espositivi nonché spazi dedicati completamente all’intrattenimento dei bambini.

Molti degli animali ospitati hanno vissuto vicissitudini particolari perché vittime del commercio illegale e dei trafficanti senza scrupoli. Tra le specie più amate dai bambini ci sono i “giganti del mondo animale”: l’elefante asiatico, l’ippopotamo anfibio, la giraffa e l’orso bruno. Le vere star di giardino zoologico sono i grandi felini, la tigre siberiana, il leopardo e il leone asiatico, ma anche la grande varietà di primati, con i simpaticissimi scimpanzè, il macaco del Giappone e il piccolissimo uistiti pigmeo. Le mascotte del Bioparco sono i tantissimi cuccioli che ogni anno rendono ogni visita speciale ed emozionante.

bioparco roma lemuriLa condizione di vita degli animali è migliorata anche dalla ricca collezione botanica di cui il parco dispone: in ogni stagione è evidente la ricchezza della vegetazione, con fioriture coloratissime ed esotiche in grado di affascinare ogni visitatore; la biodiversità vegetale rappresenta inoltre anche un’importante risorsa didattica per scoprire e toccare con mano piante e fiori provenienti da tutto il mondo.

Se volete raggiungere il Bioparco di Roma ricordiamo ai viaggiatori che Grandi Navi Veloci mette a disposizione i suoi traghetti con due tratte da e verso il porto di Civitavecchia.