Pubblicato da & pubblicato in Le Nostre Destinazioni.

Il 2019 è ormai alle porte, e anche quest’anno è arrivato il momento della fatidica domanda… cosa fai a Capodanno? C’è chi non vuole mai arrivare impreparato a questo grande evento iniziando a pianificarlo mesi prima e chi invece, a pochi giorni dal 31 dicembre, ammiccando un tenue sorrisetto, continua a rispondere con un grande “non lo so”.

Beh… se anche tu fai parte della seconda categoria di persone e rimandi sempre all’ultimo momento la prenotazione di qualsiasi vacanza, niente paura… ecco qualche idea per organizzare un “Capodanno last minute” che farà invidia ai tuoi amici più lungimiranti! 

Capodanno 2019 a Barcellona - SpagnaCapodanno 2019 in festa a Barcellona

Quello in Spagna è in assoluto uno dei capodanni all’estero più amati dagli italiani. Piazze in festa, castelli e fontane che si animano, grandi party di San Silvestro con after scatenati… a Barcellona c’è tutto per aspettare e celebrare il Nuovo Anno!

I festeggiamenti più famosi si tengono in Plaça d’Espanya, maestosa piazza ai piedi del Montjuïc, che nella notte del 31 dicembre prende vita, trasformandosi in un fantastico palcoscenico all’aria aperta. Il fulcro della capitale catalana, nella notte di San Silvestro, diventa il luogo ideale per ammirare gli spettacolari fuochi d’artificio e i giochi d’acqua, di luce e di musica della meravigliosa Fontana Magica. Ma che Capodanno sarebbe senza tradizioni di buon augurio? Una volta in Spagna ricordati che non puoi non salutare l’arrivo del nuovo anno mangiando i famosi chicchi d’uva de fin de año! Si tratta delle cosiddette campanadas, ossia dodici chicchi di uva mangiati al ritmo dei dodici rintocchi di campana che precedono la mezzanotte.

Insomma… tutto ciò che ti serve è un grappolo di uva, bianca e succosa, e tanta voglia di divertimento. Mettiti comodo sul tuo traghetto per Barcellona GNV… il Capodanno spagnolo ti aspetta!

Capodanno 2019 a Palermo: in piazza con Goran Bregovic e Red Ronnie

Una fusione di culture incontratesi nel corso dei secoli, storia, tradizioni, folklore e buon cibo… Palermo è il prodotto di tutto ciò, una città meravigliosa che merita di essere visitata, esplorata e vissuta in ogni suo angolo. Quale migliore occasione quindi per organizzare un gita fuori porta a cavallo del 31 dicembre? Anche quest’anno il capoluogo della bella Sicilia offre infatti una grande varietà di eventi per festeggiare la notte di San Silvestro in allegria e celebrare l’arrivo del nuovo anno all’insegna del divertimento.

Capodanno in piazza: saranno i volti delle persone sorridenti che ci troviamo intorno, sarà la musica, i canti e il rumore dei bicchieri che brindano, le luci che addobbano le strade… il capodanno in Piazza a Palermo ha sempre un che di magico. Tutto ciò di cui avrete bisogno saranno guanti, sciarpa e tanta voglia di divertirvi! Dove? In Piazza Ruggero Settimo e in Piazza Castelnuovo.

Goran Bregovic e Red Ronnie: pensate di aver letto male? Beh, non è così! Per tutti gli amanti della musica (e che musica!!!) quest’anno a Palermo ci sarà da divertirsi. Sul palco allestito in piazza Politeama, oltre a band locali di livello, si esibirà Goran Bregovic, il quale scalderà la notte al ritmo di sonorità balcaniche alle quali non potrete resistere. E non è finita qui! Infatti, dulcis in fundo, a condurre la serata ci sarà Red Ronnie, uno dei più noti e importanti critici del panorama musicale italiano nonché ideatore e creatore della celebre trasmissione musicale Roxy Bar.

Cosa aspetti? Sei pronto a vivere un meraviglioso ultimo dell’anno in Sicilia all’insegna della musica? Prenota il tuo prossimo traghetto per Palermo e parti subito con GNV!

Ultimo dell'anno 2019 a Palermo - Fuochi d'artificio

 

Un Capodanno in piazza in Albania

In Albania, la festa di Capodanno è considerata in assoluto la festa più importante dell’anno. Ebbene sì… non è il Natale ma proprio Capodanno il giorno che grandi e piccini attendono con ansia! Il motivo è forse da ritrovarsi nel periodo comunista, quando la religione fu praticamente bandita e il 1° gennaio divenne la festa più popolare – nonché l’unica permessa – di tutto il Paese! Ecco perché il periodo migliore per visitare l’Albania è proprio l’inizio del nuovo anno. Saranda, Valona, Durazzo o Tirana…tutte le più grandi città scendono in piazza per i festeggiamenti di Capodanno. Particolarmente sceniche sono le celebrazioni della capitale, la quale organizza ogni anno uno spettacolare concerto per la notte di San Silvestro dove si esibiscono i più famosi artisti albanesi.

I festeggiamenti di Capodanno in Albania sono davvero imperdibili! Mettiti comodo con GNV e parti subito con i traghetti per Durazzo!