Pubblicato da & pubblicato in Itinerari, Le Nostre Destinazioni.

Museo del Prado | Vie del MareLa Spagna è da sempre una delle mete più gettonate dal turismo italiano e internazionale ed è un territorio che offre diverse destinazioni, dalle località di mare alle città d’arte. L’autunno in particolare offre un clima ideale per visitare i più importanti musei spagnoli e apprezzare le nuove mostre in programma.

Cominciate il vostro viaggio da Barcellona e dirigetevi verso la Casa degli Italiani ad ammirare i celebri scatti fotografici di Marco Ansaloni alla mostra intitolata “I segreti del Vaticano”. “L’obiettivo della mostra – spiega l’autore – è raccontare gli aspetti umani e quotidiani delle persone che lavorano a stretto contatto con questo patrimonio: restauratori, bibliotecari e ricercatori che si muovono all’interno dei misteriosi bunker sotterranei del Vaticano”.
Sempre nella città catalana non perdetevi il Museo Picasso che dal 25 ottobre ospiterà la mostra “Cèramicas de Picasso: un regalo de Jacqueline a Barcelona”, con un’esibizione di alcuni pezzi unici dell’artista, una collezione di plateau spagnoli del XVI e XVII secolo dedicati alla moglie Jacqueline.
Dirigendosi verso sud, Granada è una città andalusa dove l’arte si respira ad ogni angolo, un vero e proprio museo a cielo aperto dove perdersi fra i vicoli della Medina e visitare l’indiscusso simbolo della città, la Alhambra. Fra i numerosi musei della città visitate il Museo di Federico Garçia Lorca all’interno della sua residenza estiva: un’occasione per conoscere meglio la vita dello scrittore e le sue celebri opere.

Barcellona - mostra "I Segreti del Vaticano"

Ultima ma non per importanza è la capitale Madrid con il suo ricco calendario di eventi. Fra i più importanti in programma l’esposizione al Museo del Prado de “il paesaggista Martin Rico” (30 ottobre 2012- 10 febbraio 2013) , uno dei maggiori pittori spagnoli di metà Ottocento e sempre all’interno del Prado dal 20 novembre la mostra “il giovane Van Dick”, perfetta per approfondire la conoscenza del principale esponente dell’arte fiamminga.

I collegamenti principali per la città di Barcellona partono da Genova. Per maggiori informazioni visitate il sito Grandi Navi Veloci.