Imbarco e sbarco passeggeri e auto sui traghetti

Viaggi nazionali e comunitari:

  • Passeggeri con veicolo al seguito: 2 ore prima della partenza
  • Passeggeri senza veicoli al seguito: 1 ora prima della partenza

 

Viaggi extra – Schengen e Albania: 4 ore prima dell'orario previsto di partenza della nave per i passeggeri con e senza veicoli al seguito.

Operazioni di Imbarco

Ciascun veicolo sarà imbarcato dal solo conducente nel rispetto delle normative di sicurezza S.O.L.A.S. (Safety Of Life At Sea): nel garage sarà consegnato al conducente un tagliando che indica il ponte-garage dove è posteggiata l'auto.

Durante la navigazione non sarà più possibile, per motivi di sicurezza, recarsi in garage per cui è essenziale portare con sé tutto il necessario per il viaggio.

Gli accompagnatori e i passeggeri senza auto al seguito saliranno a bordo a piedi.

I veicoli alimentati a GPL devono essere segnalati al momento dell'imbarco al personale. Saranno parcheggiati in una sezione ad hoc nel garage del traghetto.

Tutti i passeggeri con o senza auto al seguito devono effettuare il CHECK-IN che prevede la consegna della carta d'imbarco e l'assegnazione automatica del numero di sistemazione. La carta di Imbarco è indispensabile per salire a bordo e deve essere conservata fino allo sbarco.

In ottemperanza al codice internazionale ISPS relativo alle norme antiterrorismo, i passeggeri sono tenuti ad esibire il biglietto di viaggio, la carta d'imbarco e un documento d'identità qualora fosse richiesto da un ufficiale della nave. Sono altresì tenuti a consentire eventuali ispezioni sul proprio bagaglio. Detti controlli possono essere eseguiti anche dal personale portuale in servizio di sicurezza.

All'atto del check-in, il personale di GNV potrà effettuare dei controlli sulle dimensioni dei mezzi prenotati. In caso di difformità i passeggeri saranno invitati a pagare le relative differenze tariffarie e "fee " per modifica ticket. GNV si riserva di non imbarcare i veicoli non conformi a quanto dichiarato in fase di prenotazione in caso di mancanza disponibilità spazi garage nave adeguati.


Operazioni di Sbarco

Seguire attentamente gli annunci, con particolare attenzione a quelli relativi al ponte-garage indicato sul tagliando consegnato all'imbarco.

Le sistemazioni (cabine e poltrone) dovranno essere liberate anticipatamente rispetto all'orario di arrivo nave, per consentire che le operazioni di sbarco si svolgano in sicurezza.

Le modalità e i tempi di rilascio delle sistemazioni, così come le indicazioni dei punti di ritrovo presso le aree comuni, saranno annunciati dal Comando Nave.

Consulta le Condizioni Generali  in particolare l'articolo 3 (Sistemazioni), l'articolo 10 (Imbarco/Sbarco Veicoli), l'articolo 11 (Norme da osservarsi dal passeggero) e l’articolo 17 (Bagaglio).